accedi a sezione intimoaccedi a sezione herpes labialeaccedi a sezione pelli grasse ed acneiche

Che cos’è l’Ozono
L’Ozono è un gas composto da tre atomi di ossigeno, presente in natura in forma altamente instabile, conosciuto per le sue capacità sanitizzanti.

Come renderlo disponibile per applicazioni topiche
Per mezzo di un processo catalitico che consente di legare la molecola dell’Ozono ad oli vegetali ad elevata insaturazione (Olio di Girasole) si ottengono dei composti intermedi chiamati Ozonidi (Olio Ozonizzato) sufficientemente stabili da permetterne l’inserimento in cosmetici per applicazioni topiche funzionali.

Quali attività svolge l’Olio Ozonizzato?
L’Olio Ozonizzato stimola biologicamente le difese naturali delle cellule cutanee incrementandone la disponibilità energetica: ne consegue che ogni attività riparatrice e normalizzatrice viene opportunamente stimolata. Rigenerazione e riparazione, turn over cutaneo, reazione alle aggressioni batteriche, micotiche e virali sono attività che i tessuti cutanei svolgono più facilmente ed efficacemente.

I prodotti ACTIVO 3 possono vantare l’utilizzo di Ozono in forma stabile e quindi biodisponibile.

Applicazioni in campo ginecologico

L’attività degli olii ozonizzati nel trattamento delle patologie delle parti intime femminili (vulvovaginiti) è stata testata clinicamente, evidenziando risultati nettamente positivi in tutti i casi di infezioni da funghi e batteri.

Applicazioni in campo dermatologico

I benefici effetti degli olii ozonizzati nel trattamento degli inestetismi della pelle trovano la spiegazione nell’azione batteriostatica e normalizzante, che lo rende un componente ideale per i prodotti dedicati a soggetti con pelli grasse o acneiche.

Applicazioni sull'herpes labiale

Un’ulteriore importante applicazione in campo dermatologico è stata individuata nella remissione della sintomatologia da herpes labiale.